Lun15072024

Font Size

Screen

Profile

Layout

Direction

Cpanel
Back COMUNICAZIONE COMUNICATI FEGICA Siglato l’Accordo collettivo Aziendale con Eurogarage Italia (marchio Esso) per il Gestore Commissionario

Siglato l’Accordo collettivo Aziendale con Eurogarage Italia (marchio Esso) per il Gestore Commissionario

comunicato unitarioUna significativa e concreta conferma della figura del Gestore degli impianti di carburanti in contrapposizione a chi nel settore mira a forme contrattuali anomale e di basso profilo

Nei giorni scorsi, Faib Fegica e Figisc – le Organizzazioni dei gestori italiani – hanno sottoscritto con la Eurogarages Italia spa – la piu’ grande rete di impianti a Marchio Esso – l’Accordo per definire le condizioni economiche e contrattuali dei Gestori “Commissionari” . Ne danno notizia le Organizzazioni stesse in un comunicato stampa .

Nell’esprimere grande soddisfazione per l’Accordo citato, giunto al termine di un intenso percorso negoziale iniziato a settembre scorso, i Presidenti Sperduto di Faib, Di Vincenzo di Fegica e Bearzi di Figisc manifestano il proprio apprezzamento per il Gruppo dirigente di EG che ha fortemente voluto condividere la conferma del ruolo insostituibile del Gestore , al centro della strategia commerciale , in un contesto in cui appaiono distorsioni e anomalie contrattuali del mercato della distribuzione carburanti volte a destabilizzare il settore, con strategie miopi quanto fallaci . E ancora piu’ significativo il fatto che trattasi di un Accordo collettivo aziendale siglato con il piu’ importante “ retista privato” del settore .

E’ proprio con la individuazione di regole certe, di rispetto per tutti gli attori della filiera , con la consapevolezza che le micro imprese di gestione di un impianto carburanti debbono avere dignità contrattuali e condizioni economiche adeguate, che si puo’ competere nel mercato, contando su partner affidabili e non inquadrando il soggetto che conduce gli impianti come un antagonista. In questa ottica e con questi obiettivi, l’Accordo con EGI sul Gestore- Commissionario, definito in un corretto confronto negoziale nell’ambito delle normative vigenti in tema di contrattazione nazionale, appare sempre piu’ innovativo, capace di dare flessibilità alle politiche commerciali, in totale e coraggiosa controtendenza rispetto a chi , invece, intende operare in assoluta autonomia, disconoscendo le regole del confronto e della discussione.

Nei prossimi giorni , conclude il comunicato stampa, Faib, Fegica e Figisc si attiveranno per organizzare degli incontri sul territorio per illustrare ai Gestori gli aspetti e le opportunità che l’Accordo contiene, nella prospettiva di dare al comparto della distribuzione carburanti modelli contrattuali concertati, in linea con la normativa speciale di settore, in grado di contrastare chi intende continuare a muoversi, di converso, nell’ambito di temerarie costruzioni giuridiche che nascondono ampie sacche di illegalità.


Articoli correlati:
Articoli meno recenti:

50 euro

50 europistola 153x145
Li dai al benzinaio. Ma a chi gonfiano le tasche?

Platts

plattssp 153x145
Cosa si nasconde dietro la quotazione internazionale

Mercato

catenefarfalla 153x145
Tante liberalizzazioni nessuna liberalizzazione

Selfizzazione

self1
Mettono il self service e lo chiamano progresso

Pompe bianche

pompa bianca 153x145
Il segreto? Comprano in extrarete e senza esclusiva